fbpx
/
/
Cosa sono UI e UX design: differenze e caratteristiche

Cosa sono UI e UX design: differenze e caratteristiche

Software e app “nascondono” un mondo fatto di codici complessi: UI e UX sono gli strumenti per garantire una navigazione semplice ed intuitiva alle tue app

Qualsiasi sito web, software o applicazione (che sia ibrida, nativa o una webapp) è costruito e sviluppato a partire da un codice, un sistema di segnali, simboli e segni che rappresentano un’informazione. Un’app in forma di codice, tuttavia, è illeggibile e inutilizzabile per chiunque (tranne per gli sviluppatori) perché le informazioni che contiene appaiono in uno strano linguaggio, quasi “alieno”. 

User Experience e User Interface sono le discipline che permettono di “tradurre” il codice in elementi e strutture comprensibili ai “terrestri”, agli utenti, affinché possano avere un’esperienza di navigazione e di utilizzo ottimale e semplice. 

Spesso questi due mondi vengono però confusi l’uno con l’altro. I termini UI e UX in alcuni casi vengono dati per sinonimi, ma nonostante rappresentino discipline complementari si differenziano nelle modalità con cui raggiungono il proprio obiettivo: rendere un’app bella, navigabile ed efficace.

Cos’è l’UX design: per un’app pratica e user friendly

L’User Experience design è la disciplina che studia e delinea i modi in cui rendere l’esperienza di navigazione degli utenti intuitiva, pratica e immediata. Quante volte ti è capitato di installare un’app sul tuo smartphone e, dopo minuti di utilizzo, non avevi ancora come funzionasse? 

L’UX designer, in quel caso, non ha fatto un buon lavoro: se un software ha bisogno del “libretto di istruzioni” per essere utilizzato significa che il lavoro di UX design (e il dialogo con l’UI design) non è stato affatto ben sviluppato. 

Non ti sorprenderà immaginare che dietro a ciascuna ottimizzazione relativa alla User Experience si nascondono studi approfonditi e in costante aggiornamento che cercano di comprendere quale sia la migliore resa (in termini sia di programmazione che di grafica) per favorire l’usabilità!

Su cosa si concentra l’User Experience design

Per questo motivo, in questa branca del web design si fa fortemente ricorso ad altre discipline che cercano di studiare il modo in cui il cervello umano reagisce interagendo con determinati elementi. Fra queste, ovviamente, spicca la Psicologia, per comprendere i percorsi mentali che portano a compiere una determinata azione piuttosto che un’altra.

Il focus sarà quindi su:

  • Architettura delle informazioni: lo scopo dell’app deve essere raggiungibile in pochi passaggi (ad esempio, stai leggendo le info di un prodotto, fai tap su “Acquista” e vieni rimandato direttamente alla pagina di conversione)
  • Usability: l’app deve essere utilizzabile immediatamente e con pochi o nessun suggerimento; la navigazione deve inoltre essere memorabile: dopo un periodo di inutilizzo, non si dovrà reimparare tutto da 0 perché l’app è troppo complessa

Certo, non basta l’impalcatura e il progetto per un risultato spettacolare: un’app efficace e che sia pure bella richiede che alla cura “strutturale” faccia eco un’attenzione alla grafica altrettanto minuziosa. 

Qui entra in gioco l’User Interface design.

Cos’è l’UI (User Interface) design: un’app che punta all’usabilità, ma che sia anche accattivante

Nel caso dell’User Interface design spostiamo l’attenzione dal “percorso” alla sfera più prettamente visual e di grafica: l’UI designer, nello specifico, studia tutte quelle attività volte a rendere più efficace l’interazione dell’utente con l’app curando la disposizione e la resa degli elementi grafici presenti in ciascuna pagina

In particolare, la UI va ad intervenire sul contenuto delle pagine e tutti gli elementi che lo compongono, come:

  • Button
  • Icone
  • Colori
  • Descrizioni
  • Trasparenze
  • Immagini

Caratteristiche dell’UI design

Facciamola semplice. 

Pensa alle app dei social network che hai installato nel tuo smartphone: Facebook, Instagram, LinkedIn, ad esempio, seguono delle linee guida ricorrenti per rendere più intuitiva la navigazione. 

ui ux schemi ricorrenti nelle app dei social network
Alcuni elementi grafici ricorrenti nelle app dei principali social network

Riesci a vedere lo schema comune?

  • Menu di navigazione in basso
  • Nome della pagina in alto a sinistra
  • Barra di ricerca in alto, al centro
  • Tasto delle impostazioni a destra 
  • Tasto “Indietro” a sinistra

Ciò che fa la differenza nell’implementazione di una User Interface efficace è anche il delineare un linguaggio coerente al brand e al marchio, omologando agli altri canali di comunicazione di un business anche lo stile dell’app.

Gli elementi visibili, infatti, che siano testuali, immagini o di tipo grafico, saranno maggiormente efficaci se avranno coerenza con il Tone of Voice: a partire dalla scelta del font da utilizzare fino alla dimensione della singola icona attraverso cui mostrare la Call to Action

Possiamo dirlo chiaramente: l’aspetto influisce fortemente sulla percezione di un prodotto o un servizio, quindi offrirli attraverso un’app ben modellata, coerente e che va “dritta al punto” permette anche di aumentare le conversioni!

Differenze tra UI e UX design: due facce della stessa medaglia

In breve, potremmo dire che UI e UX sono due facce della stessa medaglia, due campi d’azione che non potrebbero esistere in assenza dell’uno o dell’altro. 

Riassumendo, possiamo dire che il UX design è caratterizzato da:

  • Semplificazione dell’esperienza di un utente (non uno qualunque, ma le Personas di riferimento!)
  • Mappatura” dei percorsi possibili
  • Ottimizzazione della navigazione per evitare rallentamenti e “distrazioni

L’User Interface design, invece, è sostenuto da:

  • Attenzione all’intuitività delle soluzioni grafiche
  • Studio delle leve psicologiche su cui puntare attraverso colori, icone e dimensione degli elementi
  • Coerenza fra interfaccia e look del brand, dei prodotti e dei servizi

Perché per sviluppare una app di successo devi puntare su UI e UX

Questa affermazione, a questo punto, potrebbe sembrare ridondante, ma ci sono ulteriori motivazioni pratiche che giustificano il ricorso a servizi di UI e UX design.

  • L’User Experience ben studiata fidelizza i clienti: un’esperienza piacevole diventa memorabile; un’esperienza memorabile favorisce la longevità di un’app o un software; longevità significa anche fidelizzazione
  • Una User Interface curata trasmette agli utenti affidabilità ed efficienza, proprio ciò di cui un brand ha bisogno per superare il muro della diffidenza iniziale che si manifesta nel Messy Middle
  • UI e UX design ottimizzati innescano il passaparola, che ancora oggi è una fortissima spinta alle vendite!

L’alternativa a tutto questo? Investire migliaia di euro per un’app che non performa e non converte o, in altri termini, gettare denaro dalla finestra. Per scoprire come evitarlo, clicca qui.

Condividi

Potrebbe interessarti anche...

App&Mobile
Se intendi sviluppare un’app per il tuo business (ottima idea) devi conoscere la differenza tra app native e app ibride: qual è il migliore investimento? Avere un’app o non averla? Questo non è il dilemma. Questa domanda (semi)amletica non ha più molto…
Tempo di lettura: 4 minuti
Web Apps
Fra le opzioni che hai per creare un’applicazione, puoi puntare su una web app: cos’è? Quali vantaggi ti offre? Perché preferirla ad un’app nativa o ibrida? Sono pochi gli imprenditori che non hanno ancora costruito una presenza online solida. Un sito…
Tempo di lettura: 3 minuti
App&Mobile
Il CILP Assistant: uno strumento consentire a chi è affetto da disabilità la lettura di migliaia di audiolibri tramite un servizio senza scopo di lucro. È stato realizzato dal team Mostaza per il Centro Internazionale del Libro Parlato (CILP),…
Tempo di lettura: 5 minuti

Sei ad un passo dal tuo prossimo progetto digitale!

Comincia a raccontarci cosa vorresti costruire. Puoi farlo prenotando una call gratuita con un nostro consulente direttamente nel box qui sotto.

Stanco di scorrere?

Scarica una versione pdf per una più semplice lettura offline e condivisione con i colleghi

Cosa sono UI e UX design: differenze e caratteristiche
Software e app “nascondono” un mondo fatto di codici complessi: UI e UX sono gli strumenti per garantire una navigazione semplice ed intuitiva alle tue app Qualsiasi sito web, software o applicazione (che sia ibrida, nativa o una webapp) è costruito e…

Scarica la versione stampabile

Ricevi il PDF di questo articolo al tuo indirizzo email.
Cosa sono UI e UX design: differenze e caratteristiche
Software e app “nascondono” un mondo fatto di codici complessi: UI e UX sono gli strumenti per garantire una navigazione semplice ed intuitiva alle tue app Qualsiasi sito web, software o applicazione (che sia ibrida, nativa o una webapp) è costruito e…

Hai un progetto? Parliamone insieme!

Prenota una call gratuita direttamente sul calendario. Un nostro consulente sarà a tua disposizione per 30 minuti per parlare del tuo progetto.